Iperidrosi

Intervento di Iperidrosi a Napoli e Roma

  • Che cose'è l' Iperidrosi
  • Come avviene l' Iperidrosi
  • Quanto dura l'Iperidrosi
  • Che tipo di anestesia per l'Iperidrosi
  • Post operatorio per l'Iperidrosi
  • Complicanze per l'Iperidrosi
  • Consigli per l'Iperidrosi

  • Che cose'è l' Iperidrosi

    Chiunque, raggiunta almeno la maggiore età, viva il disagio di una sudorazione eccessiva (ed immotivata dalla temperatura) alle ascelle e/o mani e/o piedi.
    Poco conosciuto ma decisamente efficace, questo trattamento consente un rapido e duraturo ripristino di una sudorazione NORMALE, con miglioramento notevole della vita di relazione e della salvaguardia dei capi di abbigliamento.
    E’ sempre buona abitudine approfondire il dialogo e la visita con il medico al fine di avere ogni delucidazione in proposito e procedere con le scelte adeguate inerenti materiali e metodi che potranno influenzare positivamente gli esiti di questo trattamento.

    Come avviene l' Iperidrosi

    La procedura completa prevede un semplicissimo test al fine di “mappare” con precisione la dislocazione delle ghiandole secernenti eccesso di sudore (Minor Test con semplice polvere di amido e soluzione alcol-iodata).
    Nel caso le regioni da trattare contemplassero mani e piedi si rende necessaria un’anestesia locale, effettuata mediante infiltrazione (iniezione) locale alle radici dei nervi sensitivi (polsi e caviglie).
    Il dolore durante il trattamento delle ascelle è assimilabile ad un bruciore che si risolve rapidamente quindi non si ritiene necessaria alcuna anestesia.
    Il trattamento consta di micro-infiltrazioni locali con tossina botulinica tipo A nei distretti interessati.
    Se condotto correttamente, i risultati sono altamente soddisfacenti.

    Quanto dura l'Iperidrosi

    Al termine del trattamento può insorgere un lieve rossore/gonfiore della zona trattata che generalmente si risolve nell’arco di poche ore.
    Il trattamento può impiegare alcuni giorni a sortire l’effetto desiderato, che dura generalmente (ed individualmente) da 3 a 5 mesi.

    Che tipo di anestesia per l'Iperidrosi

    Sezione in aggiornamento

    Post operatorio per l'Iperidrosi

    Sezione in aggiornamento

    Complicanze per l'Iperidrosi

    Sezione in aggiornamento

    Consigli per l'Iperidrosi

    Sezione in aggiornamento

    RICHIEDI UNA CONSULTAZIONE

    Nome e Cognome
     

    Data di Nascita
     

    Telefono
     

    Email


    Città
     

    Intervento
     

    Privacy Policy


    Newsletter
     








    Scarica la nostra brochure

    NUTRIZIONE
      © 2017 STUDIOASCIONE P.I. 00791860620 | Privacy Policy | WebMail | CMS | Tech-Web Agency
      Siamo presenti nel Portale di Medicina e Chirurgia nella sezione: Chirurghi Plastici